LATINA

Ex mercato annonario, i vasi del Comune buttati a terra nella notte

La risposta dell'ente: una sbarra per bloccarli ed evitare altri atti vandalici

ex-mercatoLATINA – I grandi vasi bianchi in resina che il Comune di Latina ha posizionato davanti alle porte dell’ex mercato annonario in via Don Morosini, dove fino a poco tempo fa dormivamo alcuni senzatetto, sono stati rovesciati nella notte. Un atto vandalico cui l’amministrazione ha posto rimedio fissando alle due estremità dell’ingresso, una sbarra che blocca i vasi. Con i tre pezzi di arredo installati è impedita fisicamente la presenza dei giacigli di fortuna. Evidentemente la soluzione a qualcuno non è piaciuta.

vaso-rovesciato

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto