latina

Rapine in banca, Vincenzo Palaia accusato di altri tre colpi

Le indagini di Polizia e Carabinieri

Larresto-di-PalaiaLATINA – Questa mattina gli uomini della sezione antirapina della Squadra Mobile della Questura, insieme ai Carabinieri, hanno dato esecuzione ad un’ ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di Vincenzo Palaia, di 35 anni già detenuto, perché considerato l’autore di tre rapine in Istituti di Credito di Latina e Pontinia, messi a segno tra fine maggio e l’11 giugno.

Attualmente l’uomo si trova nel carcere a Velletri per la rapina a mano armata nella filiale “CREDEM” di via Pirandello a Latina, dell’11 agosto. Le indagini, a quel punto, si sono concentrate su altri tre episodi di rapina a mano armata, con le stesse modalità. Di questi, due avvenuti a Pontina, il 24 maggio presso la filiale della Banca Popolare di Fondi e l’11 agosto alla filiale del Monte Paschi di Siena, mentre il terzo episodio riguardava la rapina del 14 giugno alla filiale UNICREDIT di via Piave. Le ricostruzioni delle varie rapine hanno permesso oggi di notificare l’ordinanza di custodia cautelare al Palaia.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto