cronaca

Brutale aggressione in piazza a Terracina. Denunciati tre giovanissimi

Hanno tra i 14 e i 15 anni, hanno picchiato un loro coetaneo, terrorizzando gli altri

TERRACINA – Gli Agenti della Squadra Anticrimine del Commissariato di Terracina hanno individuato gli autori di una spietata aggressione avvenuta alcuni giorni fa in pieno centro. Sabato scorso tre minorenni in una piazza centrale avevano preparato un vero e proprio agguato a un loro coetaneo. I tre, rintracciata la loro vittima lo hanno fatto alzare e dopo avergli fatto pronunciare il suo nome lo hanno malmenato. Mentre due lo reggevano l’altro lo picchiava fino a farlo rovinare a terra per poi continuare a colpirlo senza pietà.
L’aggressione, volutamente consumata davanti a tutti quei giovani, doveva avere il chiaro significato di monito per tutti. Tipica dimostrazione di forza delle gang giovanili. I tre infatti, oltre a picchiare il coetaneo, che hanno creato terrore in tutti i presenti. Nessuno però ha chiesto l’intervento della polizia. Fortunatamente la segnalazione al 113 è arrivata da alcuni passanti che hanno fornito la loro testimonianza. I tre giovanissimi, tra i 14 e i 15 anni sono stati subito individuati e denunciati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Roma.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto