politica

Commissariato il Pd comunale di Latina. Gli esponenti non ci stanno: “E’ illegittimo, pensiamo al ricorso”

La decisione del segretario regionale Fabio Melilli. Parla Nicoletta Zuliani

LATINA – Il Pd di Latina è stato commissariato. A renderlo noto è il segretario regionale Fabio Melilli che ha dato il via al procedimento con una lettera in cui si parla di ripetute violazioni che però, secondo gli esponenti del partito democratico locale, non ci sono state e anzi già si pensa al ricorso. Il commissario nominato a pochi giorni dall’assemblea convocata dalla minoranza per l’elezione del nuovo segretario comunale, è Giancarlo D’Alessandro che dovrà fare in modo di celebrare il Congresso dell’Unione Comunale nel più breve tempo possibile. Noi abbiamo parlato con Nicoletta Zuliani, candidata anche al consiglio comunale alle scorse amministrative.

ASCOLTA NICOLETTA ZULIANI

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto