cronaca

Dal centro di accoglienza ai furti, arrestati tre bengalesi a Terracina

Sono ospiti di "Villa Le Rose", si tratta di due 18enne e un 22enne

TERRACINA – La Polizia ha arrestato tre cittadini di nazionalità bengalese per tentato furto aggravato nei confronti del proprietario di una villa a San Felice Circeo sulla via Migliara 58. I tre, dopo essersi introdotti nel giardino, ignari della presenza nell’abitazione del proprietario, hanno scardinato una serranda cercando di entrare nell’abitazione. I rumori e l’abbaiare dei cani, hanno allarmato il proprietario della villa che uscito all’esterno si è accorto dei tre, dopo una piccola colluttazione è riuscito a bloccarne uno mentre gli altri sono fuggiti. La Polizia ha rintracciato anche gli altri due malviventi che si erano nascosti in un canale.
I tre bengalesi arrestati sono Robiul Hossain 18 anni, Md Hasan 18 anni e Ripon Mia 22 anni e sono tutti ospiti del centro di accoglienza straordinario “Villa Le Rose” si Terracina che accoglie 22 cittadini di nazionalità bengalese, tutti richiedenti asilo politico, la cui valutazione, dopo l’arresto, sarà rimessa immediatamente agli organi territoriali competenti.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto