Formia

Sequestro dell’ex Colonia Di Donato, Bartolomeo chiede la riapertura del parcheggio

Scelta per andare incontro alle esigenze del quartiere Castellone

FORMIA – Dopo il sequestro della Guardia di Finanza per il complesso immobiliare Sant’Erasmo, l’ex Colonia Di Donato, il sindaco di Formia Sandro Bartolomeo, nominato custode giudiziale dell’immobile, ha chiesto e ottenuto di poter continuare a tenere aperto il parcheggio per esigenze di pubblica utilità legate alla viabilità. Un provvedimento importante che viene incontro alle esigenze del quartiere di Castellone, su cui insistono due istituti scolastici e dove la chiusura di uno dei pochi sbocchi per la viabilità e la sosta avrebbe rischiato di penalizzare fortemente la vivibilità dell’intero centro cittadino.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto