cronaca

Sezze, minaccia la ex e picchia il nuovo compagno. Arrestato un 28enne

L'uomo è stato fermato dai Carabinieri

SEZZE – Un cittadino romeno è stato arrestato dai Carabinieri di Sezze per atti persecutori. si tratta di un 28enne che su “WhatsApp” ha iniziato a ingiuriare e a minacciare di morte una sua connazionale, 23enne, residente a Sezze, con la quale aveva avuto una relazione. Poco dopo si è recato nell’abitazione della vittima, ha sfondato la porta di ingresso e ha aggredito con calci e pugni il nuovo compagno. L’immediato intervento dei militari ha consentito di bloccare il 28enne evitando che la situazione potesse ulteriormente degenerare. L’arrestato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto