cronaca

Aprilia, una lite in famiglia finisce a coltellate

Una 23enne è stata arrestata dai Carabinieri per lesioni gravi

APRILIA – Una lite in famiglia è finita a coltellate. E’ accaduto ieri pomeriggio in una abitazione di Aprilia. Un 30enne è finito al pronto soccorso della clinica città di Aprilia con una profonda ferita d’arma da taglio al torace. A infliggerla, secondo la prima ricostruzione dei Carabinieri intervenuti sul posto per sedare la lite, sarebbe stata la sorella. La 23enne è stata arrestata per lesioni gravi. Da chiarire però i motivi della discussione. Il 30enne è stato sottoposto a un intervento chirurgico, le sue condizioni sono stabili.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto