cronaca

Litigano, e lui tenta di rapirla con la complicità del fratello. E’ accaduto a Latina

La Polizia ha denunciato due persone

LATINA – La lite tra fidanzati finisce con un tentativo di sequestro, per questo due persone sono state denunciate dalla Polizia con l’accusa di tentato sequestro di persona, lesioni ed omissione di soccorso. Si tratta di due fratelli di 25 e 48 anni. Ieri sera, intorno alle 19 la Polizia ha ricevuto una richiesta di intervento dopo una lite tra due ragazzi presso il Conad di Viale Paganini, degenerata nel tentativo di sequestro della ragazza. L’uomo infatti non curante della presenza di testimoni ha afferrato la giovane trascinandola a bordo di un’auto guidata dal 48enne. Percorsi pochi metri la ragazza è riuscita a liberarsi gettandosi fuori dall’auto in corsa. Sul posto immediato l’intervento del 118 e della Polizia che hanno soccorso la ragazza che, nonostante lo shock, è riuscita a raccontare quanto accaduto fornendo la descrizione dei due aggressori che sono stati rintracciati e fermati in un bar.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto