in aggiornamento

Scossa di terremoto al largo di Ponza, avvertita distintamente anche a Latina. Magnitudo 3.7 alle 22.33

Altre sette scosse minori nel corso della notte. Paura tra i residenti

LATINA – Una scossa di terremoto di magnitudo 3.7 è stata registrata alle 22.33 nella zona di Latina, con epicentro vicino all’isola di Ponza. I residenti sono scesi in strada perché la scossa, registrata a 12 km di profondità, proprio nei pressi dell’isola di Palmarola, è stata avvertita distintamente. Subito, sui social network, tanti hanno postato commenti e domande affermando di aver sentito il terremoto distintamente anche a Latina o nei comuni costieri di Gaeta e Sperlonga.

Questa mattina comunque, saranno compiuti dei sopralluoghi sulle isole, in particolare a Palmarola, che è disabitata, per capire se ci sono stati danni. Saranno controllate anche le abitazioni.

Secondo i dati riportati dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia l’epicentro è a 12 km di profondità, con una magnitudo di 3.7. Altre sette scosse minori fino alla magnitudo 2.8 si sono susseguite nella notte, l’ultima alle 3.10.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto