sicurezza stradale

Il Progetto Young torna ad Aprilia2

Coinvolte 12 scuole, dei 6 istituti comprensivi di Aprilia, per un totale di oltre 700 bambini

APRILIA – Dopo il successo dello scorso anno, Aprilia2 presenta la seconda edizione del Progetto Young, l’iniziativa ideata e promossa in collaborazione con Croce Rossa Italiana, che coinvolge gli alunni delle classi quinte delle scuole primarie in una serie di laboratori pratico-teorici, per impartire anche ai più piccoli nozioni di primo soccorso e sicurezza stradale.
La seconda edizione del Progetto Young quest’anno si è ampliata arrivando a coinvolgere 12 scuole, dei 6 istituti comprensivi di Aprilia, per un totale di oltre 700 bambini.
Nei mesi precedenti, i volontari della Croce Rossa Italiana Comitato di Aprilia hanno attivato laboratori coinvolgendo alunni e docenti. Durante queste lezioni, i volontari hanno insegnato ai ragazzi le pratiche basilari di primo soccorso, al fine di consentir loro di poter intervenire in modo corretto in caso di piccoli incidenti domestici e situazioni di pericolo in ambienti esterni; in particolare, quali precauzioni adottare ed i numeri da chiamare in caso di emergenza. L’obiettivo del percorso formativo è proprio quello di sviluppare anche nei più piccoli le capacità di mettere in atto comportamenti di auto protezione, funzionali alla diffusione della cultura della sicurezza.
Ai rudimenti di primo soccorso, i bambini hanno accostato lezioni di sicurezza stradale, scoprendo così che le regole della strada vanno rispettate non solo da chi è alla guida di un mezzo, ma anche dai pedoni e da chi si muove in bicicletta. In particolare, l’utilizzo di pattini, skateboard e dei nuovissimi hoverboard, senza le dovute precauzioni, può rappresentare un pericolo per sé stessi e per gli altri.
Nei giorni di mercoledì 15, giovedì 16 e venerdì 17 marzo si terranno le esercitazioni pratiche presso il Centro Aprilia2. Dopo la formazione in aula, agli alunni verrà chiesto di testare sul campo quanto appreso in classe attraverso simulazioni condotte dagli uomini e donne della CRI. All’interno della Galleria di Aprilia2 saranno allestite aree riservate alle esercitazioni di primo soccorso e di sicurezza stradale, con la distribuzione di alcuni gadget creati per l’occasione.
A seguire, nei giorni 18 e 19 marzo, Aprilia2 ospita l’Ospedale dei Pupazzi, un’iniziativa ideata e gestita dal Segretariato Italiano Studenti di Medicina, rivolta a bambini dai 2 agli 8 anni. Nella Galleria del Centro sarà allestita una corsia di ospedale con vari reparti, dove gli studenti della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Tor Vergata eseguiranno in un’atmosfera giocosa visite mediche, indagini diagnostiche e terapie specifiche sui pupazzi che i bambini accompagneranno come fossero genitori. L’obiettivo del progetto è il miglioramento del rapporto con la figura del medico e attraverso il gioco, mira a ridurre lo stress che molto spesso si crea nel bambino nei confronti del camice bianco e, più in generale, dell’ambiente ospedaliero.

Aprilia2 propone con entusiasmo un’iniziativa che, anno dopo anno, vede aumentare le adesioni delle scuole ai laboratori. Il successo del Progetto Young è il frutto di una sinergia che vede coinvolte diverse realtà del territorio unite nel perseguimento di un obiettivo comune, l’educazione civica delle nuove generazioni. Un progetto che ha unito le Scuole, l’Amministrazione locale, la Croce Rossa ed una piazza, quella di Aprilia2, sempre pronta a promuovere iniziative volte ad offrire al territorio non soltanto un’offerta di tipo commerciale, ma anche di intrattenimento e, come in questo caso, con contenuti di carattere sociale ed educativo.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto