operazione della polizia

Yacht sequestrato al Circeo, nessuno aveva pagato le rate

Un noto professionista di Roma è stato denunciato

Shares

dav

TERRACINA – Gli Agenti della Squadra Anticrimine del Commissariato di Terracina, con i colleghi della Squadra Nautica hanno sequestrato una imbarcazione da diporto di 15 metri, del valore di mezzo milione di euro, disposto dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Roma su indagini della locale Sezione di Polizia Giudiziaria della Polizia di Stato. La grossa e lussuosa imbarcazione, trovata e sequestrata al Circeo, era stata acquisita in leasing da un noto professionista di Roma che si era disinteressato del bene e soprattutto del pagamento dei relativi canoni. L’uomo è stato iscritto nel registro degli indagati per appropriazione indebita e il magistrato titolare dell’indagine ha emesso il decreto di sequestro preventivo.
Gli accertamenti per trovare l’imbarcazione, che risultava ormeggiata in Toscana, hanno portato gli Agenti in un Cantiere nautico nel Comune di San Felice Circeo dove si trovava da tempo.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto