serie b

Latina calcio, parola al Tribunale fallimentare: si decide domani

Per l'Unione Sportiva l'opzione è tra fallimento ordinario o pilotato

Shares

LATINA – L’udienza collegiale del Tribunale fallimentare che dovrà decidere le sorti del Latina Calcio si riunirà domani. Ancora poche ore dunque e sarà possibile conoscere il futuro della squadra pontina che milita in serie B. Se domani la camera di consiglio decreterà il fallimento non si finirà il campionato, non verranno pagati gli stipendi e si perderà il titolo sportivo, prima di sapere se il Latina si sarebbe salvato su campo. Se invece si procederà al fallimento pilotato come chiesto dall’attuale presidente Benedetto Mancini la società potrà finire il campionato, gli stipendi verranno pagati, la serie B verrà salvata e la società andrà a un’asta pubblica.

Ora la parola passa ai giudici. A questo punto resta da capire che peso avrà  il parere negativo dato dai pm Luigia Spinelli e Claudio De Lazzaro sul piano finanziario presentato dalla società.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto