lavoro

L’Ugl in piazza del Popolo a Latina per tre giorni

Tavole rotonde, incontro con i politici nazionali e musica



LATINA – 
Dal 29 al 1 maggio piazza del Popolo sarà il “Villaggio Ugl”. Il sindacato ha infatti scelto Latina per questa manifestazione che vedrà la partecipazione di tanti ospiti illustri, tavole rotonde e musica. Tra gli ospiti, domani sera, ci sarà anche Giorgia Meloni. Lunedì è prevista una sfilata da piazza del Quadrato, fino in piazza del Popolo “con la partecipazione certa di oltre 4 mila persone”, ha spiegato il segretario della Ugl di Latina Giuseppe Giaccherini che in questa intervista ci ha spiegato anche perchè la scelta del sindacato sia ricaduta su Latina.

ASCOLTA

“Latina rappresenta il lavoro, la fatica, la soddisfazione di creare tramite il sudore. Dalla sua nascita, dopo aver strappato le terre alla palude, Latina ha iniziato ad espandersi con le sue campagne, campi coltivati che davano il senso al territorio, inesorabilmente volto al settore agricolo, fino ad arrivare dopo circa un trentennio alla grande promessa: trasformare il territorio pontino da agricolo ad industriale per creare occupazione, promessa disattesa, la quale ha creato aspettative e lavoro fin tanto che ci sono state le sovvenzioni statali, vedi cassa del mezzogiorno,poi arriva il nuovo secolo e di quella promessa non rimane più nulla, rimangono solo problemi, cassa integrazione,mobilità e cessazione di attività, siti di importanza strategica per il polo industriale della nostra
provincia, come Pozzi Ginori, Massey Fergusson, Miralanza, Goodyear, sono solo alcuni dei siti dismessi che hanno lasciato solo devastazione ed abbandono. Decine di migliaia i posti di lavoro persi, la crisi profonda ha scosso le basi delle certezze che restano solo un ricordo, il futuro svanisce di colpo. Con la manifestazione della UGL Accenderemo di nuovo i riflettori sulle tristi tematiche che riguardano la nostra provincia”, conclude Giaccherini.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto