cronaca

Botte alla figlia 16enne, denunciata una donna di 39 anni del Kenya

La giovane da Latina, è arrivata al Pronto Soccorso del Fiorini per essere medicata

L’ospedale Fiorini

TERRACINA – La Polizia di Terracina ha soccorso una minorenne di 16 anni di Latina che si era rivolta al pronto soccorso del Fiorini di Terracina dopo essere stata picchiata. Subito i medici hanno allertato la Polizia che ha stabilito un dialogo con la ragazza che ha raccontato una storia di maltrattamenti e violenze subite dalla madre. La giovane ha spiegato di essere fuggita dopo aver subito per l’ennesima volta le botte della donna. Il padre qualche volta era riuscito ad evitare il peggio ma, a dire della giovane vittima, a malapena riusciva a contenere la furia della moglie di molti anni più giovane di lui. Nell’ultimo caso la ragazza sentendosi seriamente in pericolo era fuggita di casa riuscendo a salire sul primo autobus e che l’ha portata a Terracina. Una volta giunta al capolinea ha iniziato a sentirsi male per le lesioni riportate. La Polizia si è messa sulle tracce della madre, una 39enne originaria di una paese dell’Africa orientale denunciata per le sue condotte violente e continuate nei confronti della figlia.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto