politica

Elezioni regionali 2018, Zingaretti si ricandida

Lo ha annunciato lui stesso nel corso di una visita ad Amatrice

LAZIO – Il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, ha annunciato oggi ad Amatrice che nel 2018 si candiderà nuovamente alla carica di governatore. Subito è arrivato il commento di Michele Baldi, capogruppo della Lista Civica Nicola Zingaretti al Consiglio Regionale del Lazio: “Finalmente le tante chiacchiere di questi anni sulla non ricandidatura di Zingaretti sono finite. Ora la sfida è lanciata e si giocherà non sulle chiacchiere o la propaganda ma sui fatti concreti”.

I senatori Claudio Moscardelli e Francesco Scalia “esprimono soddisfazione e sostegno al Presidente Zingaretti, che ad Amatrice ha annunciato che si ricandiderà nel 2018 alla guida di una coalizione larga e inclusiva di centro sinistra, che costituisce un vero e proprio “Modello Lazio”, convocando al contempo gli Stati Generali del Centro-Sinistra per l’autunno. Zingaretti ha dovuto affrontare una fase difficile in particolare per la grave crisi economica e per il commissariamento della sanità . I prossimi anni potranno consentire di rafforzare l’ azione di sviluppo di tutta la Regione Lazio che rappresenta la seconda economia del Paese. La Regione è l’ente che svolge la funzione di motore dello sviluppo diffuso e policentrico dell’intera regione con Roma come locomotiva del Lazio. Si dovrà affrontare il tema delle province e della dotazione istituzionale per le politiche di area vasta dei territori fuori della città metropolitana. Questo ultimo anno di legislatura potrà essere utilizzato anche per questo tema e per la modifica della legge elettorale regionale in termini di riequilibrio delle rappresentanze .

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto