cronaca

Spaccio di stupefacenti, arrestato a Sabaudia il rapper Ziano

Gli agenti del Commissariato di Fondi erano sulle sue tracce da tempo

SABAUDIA – Questa mattina la Polizia ha arrestato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti Samir Ben Salah, 32 anni, tunisino, pregiudicato, residente a Sabaudia. Da diverso tempo gli investigatori del Commissariato di Fondi erano sulle tracce dello straniero che da Sabaudia riforniva di droga le città limitrofe di San Felice Circeo, Terracina e Fondi. Lo straniero utilizzava per smerciare la droga, un capannone alla periferia di Sabaudia, ieri è scattato il blitz, quando gli Agenti della Polizia di Stato hanno individuato una vettura SMART grigia con a bordo lo straniero ed un’altra persona. Alla vista degli Agenti l’uomo ha tentato la fuga ma è stato subito bloccato e perquisito. La perquisizione, eseguita con l’ausilio di una unità cinofila, è stata estesa anche alla sua auto e al locale che usa abitualmente come sala di registrazione per dei video su youtube dove è conosciuto come rapper con lo pseudomino di Ziano. Trovati 110 grammi di hashish e 6,5 di cocaina oltre a materiale per il taglio della droga. Sequestrati anche 120,00 euro e un telefono cellulare.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto