fisco

Dichiarazione precompilata, l’Agenzia delle Entrate di Latina: “Vi insegniamo a usarla”

L'hanno inviata 50 mila residenti nel Lazio. Usufruirne è molto semplice, ecco i passaggi

LATINA – E’ stata presentata oggi, presso la sede della Agenzia delle Entrate di Latina, la possibilità per gli utenti, di inviare la propria dichiarazione dei redditi direttamente da casa, grazie alla modalità “precompilata”, che l’Agenzia promuove da tre anni e che in questo tempo ha visto crescere gli utenti in modo significativo.

“Gli uffici territoriali dell’Agenzia, durante alcune giornate prestabilite, resteranno aperti al pubblico al termine del normale orario di apertura e i funzionari spiegheranno ai contribuenti la dichiarazione precompilata e i vantaggi che questa comporta; gli incontri saranno l’occasione per illustrare le modalità di accesso alla dichiarazione, i contribuenti interessati, gli oneri che verranno visualizzati direttamente, la possibilità di modificare e integrare la dichiarazione o di accettarla senza modifiche”, spiegano dall’Agenzia. A Latina le giornate di apertura sono il 23, il 25 e il 30 maggio dalle 15 alle 17,  mentre la sede di Formia sarà aperta alla stessa ora dei giorni 24 e 29 maggio

“Vogliamo diffondere i vantaggi di questo servizio – ha spiegato il neodirettore di Latina Baldino Coppola –  perchè il cittadino deve capire che la nostra funzione non è solo quella del controllo, ma anche quella di fornire servizi”.

ASCOLTA

“La semplificazione è importante – ha detto Rossella De Salvia, dirigente dei servizi nel Lazio – per questo la platea a cui si rivolge la precompilata non è solo quella dell’età attiva in cui si ha dimestichezza con gli strumenti tecnologici, ma anche per i pensionati, perché accedere a questo servizio è veramente semplice, lo dimostrano i numeri del  2017, oltre 50mila utenti solo nel Lazio (e c’è tempo fino alla fine di luglio per le presentazioni delle dichiarazioni). Lo scorso anno in Italia sono stati oltre 2 milioni gli utenti, contiamo di crescere sensibilmente in questo 2017”.

ASCOLTA

Giovanni Sedia, responsabile del team che si occupa del servizio in provincia di Latina ha illustrato le modalità con cui accedere: è ovviamente necessario avere il codice fiscale, il vecchio 730 e poi chiedere il pin all’agenzia, la prima parte si può avere subito, la seconda arriva per posta. Se si ha un’ urgenza, si può fare richiesta della seconda parte del pin direttamente allo sportello dell’Agenzia.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto