sindacale

“Legalità, tutta un’altra Italia”: quale futuro per Latina?

Convegno della Cgil con il procuratore nazionale antimafia Roberti

LATINA – “Legalità, tutta un’altra Italia”. E’ questo il titolo del Convegno che la Cgil di Latina ha tenuto oggi presso la Facoltà di economia a Latina e che ha visto seduti al tavolo, il Procuratore nazionale antimafia Franco Roberti, Davide Mattiello, componente della Commissione antimafia, il Questore di Latina Giuseppe De Matteis, il Procuratore di Latina Andrea De Gasperis, Giuseppe Massafra, segretario nazionale della Cgil, Anselmo Briganti, segretario della Cgil di Latina e Frosinone, Giovanni Minniti della Flai Cgil, il sociologi Marco Omizzolo e il sindaco di Latina, Damiano Coletta. Presenti anche molti alunni, perchè l’obiettivo è partire dalla legalità all’interno della scuola.

“Dal convegno è emerso che la provincia di Latina ha gli stessi problemi che esistono nel resto d’Italia, con un tasso di disoccupazione molto elevato e dove va fatto un lavoro sinergico con le istituzioni. La presenza del procuratore nazionale antimafia Franco Roberti, non è un caso, questo è un tema che qui a Latina deve essere trattato e approfondito, in molti ambiti, a partire dal caporalato, una piaga per la nostra economia”.

ASCOLTA BRIGANTI

Roberti prima del convegno della Cgil ha incontrato anche il prefetto di Latina Pierluigi Faloni.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto