l'appuntamento

Il rifiuto organico come risorsa per l’ambiente, il convegno della Federlazio a Latina

Parla l'ad della Bio2gas, Paolo Rinaldi

LATINA – Federlazio di Latina ha organizzato per la giornata di domani, martedì (ore 15:30), presso l’hotel Europa di Latina, il convegno “Da rifiuto a risorsa per l’ambiente. Il biometano dall’organico della raccolta differenziata”. L’emergenza rifiuti impone agli enti pubblici, alle aziende private ma anche ai semplici cittadini una reazione e una strategia futura, per salvaguardare l’ambiente ma anche e soprattutto le generazioni future oltre che tutelare quelle presenti.

Sul territorio di Latina Scalo l’azienda Recall Latina ha in progetto di realizzare un impianto per il trattamento dell’organico della raccolta differenziata e produzione di biometano, ne abbiamo parlato con l’ad di Bio2gas Paolo Rinaldi

Il convegno del 20 giugno porrà l’accento sulla salvaguardia dell’oggi e del domani adottando un modello di sviluppo circolare ed ecosostenibile, esaminando come – attraverso la digestione anaerobica – l’organico della raccolta differenziata venga trasformato in metano, cioè carburante pulito per le auto e fertilizzante per l’agricoltura, contribuendo in modo sensibile alla riduzione delle emissioni di anidride carbonica e delle polveri sottili nell’atmosfera.
Il tema verrà affrontato da un punto di vista culturale e scientifico, con gli attori attorno a un tavolo.
Saranno presenti Antonella Zonetti, presidente Federlazio Latina; il professor Valerio Rossi Albertini, fisico Cnr, che affronterà il tema del contributo del biometano verso un’economia sostenibile; Sandro Scollato, vicepresidente di AzzeroCo2, che parlerà della situazione italiana attorno alla raccolta differenziata e al riciclo efficiente; Fabrizio Adani, professore di chimica del suolo e dell’ambiente, uso e riciclo delle biomasse agricole e alimentari dell’Università di Milano, che affronterà il tema dell’economia circolare, quindi nello specifico del recupero della sostanza organica e di elementi nutritivi; Simone Bonizzardi, project manager dell’azienda Aenergia, che parlerà del funzionamento degli impianti di digestione anaerobica dell’organico della raccolta differenziata; Paolo Rinaldi, A.D. di Bio2Gas, che illustrerà i progetti del gruppo nel settore ed in particolare l’impianto di Latina Scalo della propria società Recall Latina. Modererà l’incontro Saverio Motolese, direttore Federlazio Latina.
L’intento del convegno è quello di aprire un confronto anche con chi nutre diffidenza e dimostrare, sulla base di apporti scientifici, tutti i vantaggi che si possono ricavare da questa trasformazione nel massimo rispetto della normativa ambientale e della salute pubblica.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto