sanita'

Rinnovo di tecnologie per campagne di prevenzione, la Regione investe 13 milioni

Destinati a Latina 1 milione e 627 mila euro

LATINA – Rinnovo di tecnologie: la Giunta regionale ha approvato un importante investimento per il rinnovo di tecnologie e della rete di strutture e consultori finalizzato al potenziamento delle campagne di prevenzione della salute della donna e del bambino. Il fondo, pari a 13 milioni e 516mila euro, è destinato a implementare le attività legate all’attuazione dei programmi di screening, di prevenzione e diagnosi precoce delle patologie oncologiche, mettendo a disposizione risorse per l’acquisizione di tecnologie di ultima generazione ad alta definizione. In particolare, ben 10 milioni e 516 mila euro sono destinati all’acquisto di 20 mammografi digitali, 15 workstation con monitor ad altissima definizione, 11 mammografi digitali con tomosintesi  e stereotassi; 21 ecografi di alta fascia, 32 colonscopi HD, 21 colonne endoscopiche HD, 22 insufflatori C02, 20 pompe lavaggio, 16 video colposcopio digitali; 1 lavaendoscopio, 5 lettini endoscopici regolabili elettricamente  e due colposcopi ottici. I restanti tre milioni del finanziamento complessivo sono invece destinati alle Aziende sanitarie per interventi di rinnovo di strutture e arredi delle sedi dei consultori regionali.

“La prevenzione è fondamentale quando si parla di salute – commenta il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti – e l’amministrazione regionale in questi anni ha dimostrato un’attenzione particolare su questo tema, investendo in campagne di comunicazione proprio per lanciare un messaggio ben preciso. Questa delibera ha messo a disposizione una cifra che mai era stata investita prima, un traguardo importante costituito da oltre 13 milioni di euro che saranno destinati alle nostre aziende sanitarie per acquistare nuove e più moderne tecnologie. Vogliamo essere all’avanguardia nel tutelare la salute dei cittadini del Lazio”.

La delibera comprende per Latina investimenti da 1.335.900,00 € per acquisto macchinari, 291.461,66 € per i consultori per un totale di 1.627.361,66 euro.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto