cronaca

Terremoto all’Ater di Latina per incarichi esterni: danno da 650 mila euro

La Guardia di Finanza segnala all'autorità giudiziaria 17 persone

Palazzo M a Latina sede della Guardia di Finanza

LATINA – Un danno da 647 mila euro all’Ater di Latina, è quello che contestano i Finanzieri del Comando Provinciale di Latina a 17 soggetti a cui è stato notificato “l’invito a fornire deduzioni” con provvedimento emesso dal Vice Procuratore Generale della Corte dei conti – Sezione Giurisdizionale per il Lazio – Dott.ssa Rosa Francaviglia.

Le indagini sono state svolte dalla Polizia Tributaria, con l’acquisizione e l’esame della documentazione oltre che ascoltando diverse persone in grado di riferire circostanze utili alla ricostruzione dei fatti. Si è accertato che negli ultimi 5 anni i numerosi incarichi conferiti dal Direttore Generale ai legali esterni all’A.T.E.R. di Latina erano stati concessi in violazione dei regolamenti del Consiglio di Amministrazione dell’Ente stesso.

Segnalati all’Autorità giudiziaria il Direttore Generale (P.C.) ed il Direttore Generale facente funzioni. (F.B.), l’allora Responsabile del Servizio Legale (M.S.), i Presidenti e Commissari Straordinari che si sono succeduti nel periodo 2010/2015, l’intero CdA che ha approvato i bilanci consuntivi per 2010 /2011, il Commissario Straordinario che ha approvato i bilanci consuntivi 2012/2013, l’intero Collegio dei Revisori che ha revisionato i bilanci consuntivi dal 2010 al 2013: sono tutti ritenuti responsabili, a vario titolo, del danno erariale arrecato all’A.T.E.R. di Latina.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto