l'iniziativa

Sanità, con il recupero dell’evasione fiscale, realizzati 6 posti letto per l’Obi al Fiorini

Presto interventi anche al Goretti, al Dono Svizzero e al San Giovanni di Dio

Shares

L’ospedale Fiorini

TERRACINA – “Sull’albo pretorio della Asl di Latina è stata pubblicata la delibera con cui si procede all’approvazione del progetto definitivo per la realizzazione dei 6 posti letti per l’Osservazione breve intensiva e per la messa a norma del Pronto soccorso dell’ospedale Fiorini di Terracina”. A renderlo noto è il consigliere Giuseppe Simeone. I lavori, per un importo totale di 674 mila euro, saranno concretizzati facendo leva sui fondi regionali stanziati un anno e mezzo fa, derivanti dal recupero dell’evasione fiscale, e destinati ad implementare i servizi offerti ai pazienti che ora potranno restare in osservazione al Pronto Soccorso in attesa degli esami di cui necessitano. Si tratta di un piccolo passo avanti ma che riveste particolare importanza per migliorare la sanità nella provincia di Latina, per il personale degli ospedali e per i tantissimi utenti costretti ogni giorno a destreggiarsi con mille disagi. “A questo intervento seguiranno ora, anche quelli previsti per gli ospedali Santa Maria Goretti di Latina, Dono Svizzero di Formia e San Giovanni di Dio di Fondi realizzabili sempre grazie alle somme destinate agli ospedali pontini e derivanti dal recupero dell’evasione dei ticket sanitari”.

 

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto