latina

Azienda Beni Comuni, ecco il cda scelto dal sindaco Coletta

Demetrio De Stefano, presidente, Linda Faiola e Roberto Cupellaro consiglieri

LATINA – E’ stato nominato il cda dell’azienda per i Beni Comuni. A renderlo noto è stato il sindaco Damiano Coletta che ha ascoltato e selezionato i candidati. I componenti del consiglio di amministrazione sono Demetrio De Stefano, Linda Faiola e Roberto Cupellaro, ritenuti in possesso dei requisiti di competenza tecnica, amministrativa, giuridica e manageriale richiesti.

Demetrio De Stefano, 66 anni, attualmente responsabile Pianificazione e Sviluppo dell’Ambi.en.te S.p.a., eserciterà anche le funzioni di Presidente dell’Azienda Speciale “Abc”; Linda Faiola, 59 anni, è dottore commercialista ed esperta contabile; Roberto Cupellaro, 52 anni, è ad oggi componente del Consiglio di Amministrazione di Acqualatina.

“Non è stata una scelta facile – afferma Coletta – visto l’alto livello dei profili professionali in corsa. Abbiamo deciso di puntare sull’esperienza, sia da un punto di vista tecnico sia sul piano economico-finanziario trattandosi di un progetto molto delicato, innovativo, dalle molteplici sfaccettature. Ho provveduto ad inviare una lettera a tutti i partecipanti all’avviso pubblico ringraziandoli per la disponibilità mostrata e ribadendo loro l’intenzione di tenerli in considerazione per eventuali incarichi futuri, soprattutto i più giovani”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto