cultura

Promozione culturale a Latina, diventa realtà il protocollo con il Maxxi

Avrà la durata di tre anni, tante le iniziative in programma

Il museo Cambellotti

LATINA – Sarà firmato a breve a Latina il protocollo d’intesa tra il Comune di Latina, la Regione Lazio e la Fondazione MAXXI di Roma. L’obiettivo della collaborazione, approvata con una delibera di giunta, è quello della promozione e valorizzazione del patrimonio culturale di Latina.

Il protocollo avrà la durata di tre anni e nasce su iniziativa dell’Assessorato alla Cultura con l’obiettivo di promuovere l’attività culturale del capoluogo, molte iniziative previste nel protocollo sono già partite – spiega l’assessore alla Cultura del Comune di Latina, Antonella Di Muro – tra cui l’allestimento al museo Cambellotti della mostra “Beau Plan” dedicata all’architetto Oriolo Frezzotti e il prestito di 4 disegni di interni dello stesso esposti al MAXXI, a questo si aggiungono le attività legate al tema delle Città di Fondazione tra cui l’avvio di un progetto per la creazione di un Sistema culturale integrato tra le 7 Città nuove: Latina, Sabaudia, Pontinia, Aprilia, Pomezia, Guidonia e Colleferro”. “Il filo conduttore del protocollo – spiega Di Muro – è quello di raccogliere azioni e progetti diversi per la promozione di Latina come Città di Fondazione”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto