cronaca

Antiterrorismo, controlli del territorio da parte delle Forze dell’ordine. Si è partiti da Aprilia

Il report è stato fornito dal Prefetto Pierluigi Faloni

LATINA – Dopo il tavolo sull’ordine e la sicurezza pubblica nella zona di Aprilia, alla ribalta della cronaca nazionale per aver ospitato un passato sia l’attentatore di Berlino che quello di Marsiglia, il prefetto Pierluigi Faloni ha stilato un resoconto della attività di prevenzione e controllo del territorio coordinata dalla Prefettura e che ha visto il coinvolgimento di Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di Finanza (presenti in conferenza il questore Carmine Belfiore, il comandante provinciale dei Carabinieri, colonnello Gabriele Vitagliano e il comandante della Guardia di finanza, colonnello Michele Bosco). Tre giorni di verifiche partite appunto da Aprilia, ma che hanno interessato tutto il territorio. Particolare attenzione alle “sacche di marginalità sociale” con i controlli nei siti dismessi delle aziende e nei luoghi del degrado. Attività di controllo nei confronti di cittadini stranieri e accertamenti sulla cessione di fabbricati e la reale convivenza su chi chiede il permesso di soggiorno per matrimonio.

RISULTATI – I controlli hanno portato all’espulsione di 15 cittadini stranieri irregolari, 426 le persone identificate,  106 veicoli controllati, 50 esercizi commerciali con sanzioni per circa 6500 euro, due veicoli sequestrati.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto