sociale

La Cri di Latina a disposizione dei migranti per ritrovare la famiglia di origine

Il camper stazionerà sabato e domenica davanti al Goretti

LATINA – La Croce Rossa di Latina porta avanti una importante iniziativa in favore dei migranti arrivati a Latina, ma che hanno perso i contatti con la propria famiglia d’origine. Sarà possibile usufruire del supporto dei volontari del Restoring Family Link (Rfl) della Croce Rossa Italiana, i quali con un apposito camper stazioneranno nell’area del parcheggio antistante l’ospedale civile “S. M. Goretti” di Latina. Questo servizio sarà disponibile sabato 28 ottobre (ore 15,30-19) e domenica 29 ottobre (ore 10-12).

Il recupero del legame familiare interrotto per ragioni di guerre, conflitti interni, disastri, migrazione o altre situazioni di emergenza umanitaria è uno dei servizi portati avanti dalla Croce Rossa. Avvalendosi della sua rete internazionale, il Movimento di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa supporta le persone che perdono il contatto con la propria famiglia per ripristinarlo e mantenerlo proprio grazie al Servizio Restoring Family Links.

1 Commento

1 Commento

  1. Pierluigi Manetti

    Pierluigi Manetti

    27 Ottobre 2017 alle 17:53

    Si così entrano in Italia pure i trisnonni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto