politica

Primi sondaggi sulle elezioni regionali

Winpoll e Index sanno Zingaretti in testa. Testa a testa con Lobardi secondo Piepoli

REGIONE – Mancano poco meno di due mesi alle elezioni regionali, ma i primi sondaggi vengono resi noti. Secondo quello reso noto da Nicola Zingaretti attualmente alla guida della Regione Lazio, ci sarebbe la possibilità concreta per la sua riconferma. Dopo il sondaggio di Winpoll, che pochi giorni fa dava Zingaretti in testa al 37,6%, con Roberta Lombardi al 29,3% e Maurizio Gasparri al 21,5%, una conferma è arrivata ieri dalla trasmissione televisiva Piazzapulita: il sondaggio di Index Research sulle elezioni regionali del Lazio conferma infatti Zingaretti in testa con il 36% delle preferenze; distanziata a 7 punti Roberta Lombardi, al 29%; mentre Maurizio Gasparri viene stimato al 22%. Positivo anche il sondaggio dell’Istituto Piepoli diffuso oggi sul quotidiano La Stampa, che dà un testa a testa tra Zingaretti e la candidata M5S persino in una simulazione di ballottaggio, dove i M5S sono storicamente più forti, ma che non esiste nelle elezioni regionali, in cui si vota con turno unico.

A renderlo noto è il Comitato Zingaretti.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto