cronaca

Passeggia in spiaggia alla Bufalara e trova uno scheletro umano

Carabinieri e Guardia Costiera al lavoro per identificare i resti

SABAUDIA – Una muta da sub e dentro uno scheletro umano. E’ quanto ha trovato un uomo nel pomeriggio di giovedì mentre passeggiava sulla spiaggia di Sabaudia alla Bufalara. Sul posto sono arrivati i carabinieri e la Guardia Costiera che hanno avviato le prime indagini.

Spinto dalla mareggiata lo scheletro, che deve aver vagato per molto tempo in acqua, è finito sull’arenile. Indosso oltre alla muta di protezione anche un giubbotto di salvataggio. E’ questo elemento che, consultato l’elenco delle denunce di scomparsa,  ha fatto pensare ad un velista che a fine ottobre ha fatto naufragio con la sua piccola imbarcazione, una deriva da quattro metri nel Tirreno, lungo le coste del viterbese. I resti sono stati ora trasferiti al cimitero per l’identificazione, ci sarebbero i primi riscontri, ma saranno necessari anche gli esami di laboratorio.

2 Commenti

2 Commenti

  1. jo

    18 Gennaio 2018 alle 19:00

    Tanto è tutto distrutto, buca più buca meno.! Sembra Beirut…., anni fà!! Ma quel signore… che ci ‘amministra la città’ dov’è? Forse caduto in una buca..?

  2. Manuel Mattei

    Manuel Mattei

    18 Gennaio 2018 alle 23:35

    Luca Mattei

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto