cronaca

Passeggia in spiaggia alla Bufalara e trova uno scheletro umano

Carabinieri e Guardia Costiera al lavoro per identificare i resti

Shares

SABAUDIA – Una muta da sub e dentro uno scheletro umano. E’ quanto ha trovato un uomo nel pomeriggio di giovedì mentre passeggiava sulla spiaggia di Sabaudia alla Bufalara. Sul posto sono arrivati i carabinieri e la Guardia Costiera che hanno avviato le prime indagini.

Spinto dalla mareggiata lo scheletro, che deve aver vagato per molto tempo in acqua, è finito sull’arenile. Indosso oltre alla muta di protezione anche un giubbotto di salvataggio. E’ questo elemento che, consultato l’elenco delle denunce di scomparsa,  ha fatto pensare ad un velista che a fine ottobre ha fatto naufragio con la sua piccola imbarcazione, una deriva da quattro metri nel Tirreno, lungo le coste del viterbese. I resti sono stati ora trasferiti al cimitero per l’identificazione, ci sarebbero i primi riscontri, ma saranno necessari anche gli esami di laboratorio.

2 Commenti

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto