cronaca

Rubato l’offertorio nella Chiesa di San Giuseppe a Latina Scalo

I ladri hanno tentato anche di smurare la cassaforte

LATINA SCALO – La scorsa notte a Latina Scalo, alcuni malviventi si sono introdotti nella chiesa in piazza San Giuseppe lavoratore, rubando l’offertorio contenente circa 20 euro in monete. Hanno inoltre tentato di scardinare la cassaforte murata della sacrestia senza riuscire nell’intento. Questa mattina i Carabinieri della stazione di Borgo Podgora, in servizio di controllo del territorio, hanno trovato nei pressi della stessa chiesa, una Opel Corsa rubata a Cisterna con dentro il denaro provento del furto, che è stato riconsegnato al parroco.

 

2 Commenti

2 Commenti

  1. Pierluigi Manetti

    Pierluigi Manetti

    23 Gennaio 2018 alle 18:44

    Chissà che sarà stato?? Complimenti comunque rubare in chiesa è vergognoso

  2. Germano Buonamano Mancaniello

    Germano Buonamano Mancaniello

    23 Gennaio 2018 alle 18:52

    Se date la colpa a Frate Indovino mi arrabbio, scovate l’intruso.
    P.s.) Papa Francesco te dici sempre che un luogo di culto deve essere aperto al cristiano, ma nun te sei accorto che in questo mondo di ladri esiste il Cristiano fai da te che è un tantino paraculo, invece de pregare a ‘na certa zitto, zitto, quatto, quatto se ‘ntrufola dentro na chiesa e tte ruba l’offerta, cmq, ‘nconfronto a li 500mila euro che sperperava er parroco dell abbazia de Montecatini non è nulla credo, pure quelli èrano soldi dedicati ar Santuario da parte der pellegrino povero pellegrino. provenienti. In quanto te parroco de sta chiesa sita ‘nquel de Latina Scalo chiudi le porte all ora de pranzo e la sera prima che fa buio che co stta crisi che cce sta te se rubbeno pure a te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto

CHIUDI IN BASSO A DESTRA