coriandoli

Carnevale a Latina, niente carri: sfilano maschere, majorette e scuole di danza

Caso oggi in commissione cultura

LATINA – Il Carnevale approda oggi in commissione cultura. Dopo che nei giorni scorsi, per definire l’evento, si sono raccolte le adesioni degli istituti comprensivi, delle associazioni (mentre non sono arrivate adesioni da parte di carristi), una sola cosa è certa: “Domenica 11 febbraio non ci sarà la sfilata dei carri, mentre per martedì si potrà solo nel caso in cui i carristi riuscissero a presentare  le certificazioni” ha spiegato il presidente della commissione Fabio D’Achille che alle 11,30 farà il punto della situazione. In piazza del Popolo ci sarà invece la sfilata di tutti i bambini degli istituti comprensivi di Latina mascherati. E poi trucca-bimbi, majorette, scuole di danza.

Senza le conferme dei carristi sul possesso delle certificazioni dunque nessuna sfilata. La commissione ha già avuto modo di parlare con loro ma il problema esiste e non è di poco conto: non sono omologati gli impianti idraulici ed elettrici presenti a bordo dei trionfi.

“Se non si riuscirà a farli sfilare quest’anno, una nota positiva c’è: abbiamo gettato le basi per un dialogo costruttivo che porterà nel 2019 a raccogliere fondi utili a costruire carri a norma seguendo direttive precise”.

(la foto dello storico carro Il Cigno è presa di Turista.info)

1 Commento

1 Commento

  1. roby

    2 Febbraio 2018 alle 10:36

    Se il sindaco avesse invitato la sua amica Boldrini, sicuramente la sfilata dei carri si sarebbe fatta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto