L'inchiesta

Dusty Trade, tutti avvalsi dal gip tranne Nicastro

L'unico che ha risposto è il funzionario dell'Agenzia delle Entrate

LATINA- Sono rimasti tutti in silenzio, tranne il funzionario dell’Agenzia delle Entrate Andrea Nicastro, gli arresti che sono stati interrogati oggi dal giudice Mara Mattioli e che sono stati arrestati per corruzione dalla Guardia di Finanza. Il magistrato della Commissione Tributaria Provinciale Enzo De Meo si è avvalso della facoltà di non rispondere come hanno fatto Salvatore Martano e Giovanni Vartolo, ha risposto invece Andrea Nicastro arrestato che ha detto che i soldi che riceveva in cambio di favori gli servivano per acquistare la cocaina.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto