politica

Emanuele Dessì, eletto nel collegio di Latina, ammesso con il M5s al Senato

Per il Movimento non ci sono irregolarità

LATINA – Il candidato pentastellato Emanuele Dessì, è stato ammesso al gruppo del Movimento 5 Stelle al Senato, nonostante le polemiche per il video in cui ballava con Domenico Spada e la casa del Comune in affitto a 7 euro mensili. L’annuncio è arrivato dal capogruppo Danilo Toninelli, che ha precisato come non siano state riscontrate incompatibilità con l’incarico. Eletto nel collegio di Latina, dopo che il suo caso era finito al centro della cronaca, il neosenatore aveva accettato di firmare un atto in cui si impegnava a rinunciare alla elezione. A renderlo noto era stato Luigi Di Maio, precisando: “Ho assistito a una violenza inaudita contro il movimento e mi fa piacere che Emanuele Dessì abbia fatto questa scelta per proteggere il M5S”. Poi il voto e il commento di Dessì: “Che bellissima nottata”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto