il ricordo

La Sala della Protezione civile intitolata a Rita Calicchia

Commozione in Comune a Latina

LATINA – Si è svolta questa mattina la cerimonia ufficiale per l’intitolazione della sala della Protezione civile del Comune di Latina alla giornalista Rita Calicchia, prematuramente scomparsa e che fra qualche giorno avrebbe compiuto 59 anni. Alla cerimonia, presieduta dal sindaco Damiano Coletta, erano presenti i familiari di Rita, le sorelle e il nipote e le persone a lei più care, compresi gli ex colleghi del Comune, dove ha lavorato a lungo e l’ex sindaco Vincenzo Zaccheo.

Il Presidente della Commissione Cultura Fabio D’Achille ha reso omaggio a Rita raccontando un aneddoto a testimonianza della stima nutrita nei confronti della giornalista. «Le motivazioni di quest’intitolazione – ha spiegato il Sindaco Coletta nel suo intervento – risiedono nell’affetto che Rita ha dimostrato in tutta la sua vita, professionale e non, alla città, nel contributo che direttamente ha dato a Latina raccontandola per oltre la metà della sua esistenza, nell’impegno nella pubblica amministrazione».

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto