sanita'

“Che nome dai alle tue cisti”? La campagna nazionale al Goretti di Latina

Iniziativa per chi soffre di una malattia di difficile diagnosi, la Idrosadenite suppurativa

Shares

LATINA – Sabato 14 aprile nuova tappa della Campagna nazionale informativa e di sensibilizzazione sull’Idrosadenite suppurativa (HS), denominata “Che nome dai alle tue cisti?”, alla quale la ASL Latina aderisce, promuovendo visite dermatologiche gratuite su prenotazione. Sono 30 le strutture ospedaliere ed universitarie coinvolte su tutto il territorio nazionale in cui gli specialisti dermatologi saranno a disposizione per aiutare chi soffre di HS ad iniziare un percorso di cura presso i centri ospedaliero-universitari che hanno un ambulatorio dedicato ad una patologia ancora oggi misconosciuta e di difficile diagnosi.

L’HS infatti si manifesta con la formazione di cisti, noduli, ascessi  e lesioni dolorose nelle aree inguinale, ascellare, perianale, dei glutei e sotto il seno e, meno frequentemente, sul cuoio capelluto, collo, schiena, viso e addome. Il quadro clinico non è sempre facile da riconoscere e può simulare delle comuni “cisti sebacee”o essere scambiata per altre patologie (acne, follicoliti). Al poliambulatorio dell’Ospedale Santa Maria Goretti di Latina chi soffre di HS potrà usufruire di una visita gratuita, previa prenotazione al numero 392 8077216 dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 17,00.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto