lutto

Si è spenta Valeria Gramiccia, le sue opere esposte allo spazio Comel

L'artista inaugurò la sua personale appena qualche giorno fa

LATINA – Si è spenta l’artista Valeria Gramiccia, le sue opere erano in esposizione allo spazio Comel di Latina. Era stata la stessa artista a inaugurare la sua personale, per questo, “per renderle omaggio e salutare la splendida donna e artista che è stata, lo Spazio COMEL sarà aperto oggi, 24 aprile, dalle ore 17.00 alle ore 20.00. Tutto lo staff del Premio e dello Spazio COMEL si unisce al dolore della famiglia”.

Nelle ore successive alla chiusura della mostra “Valeria Gramiccia Carte e Lamine 2016-2017” ospitata in questi giorni allo Spazio COMEL Arte Contemporanea, l’artista ci ha lasciato.

Valeria aveva conosciuto lo Spazio COMEL qualche anno fa, contribuendo attivamente all’organizzazione di due eventi importanti, le retrospettive su Afro e Pietro Consagra, e partecipando al Premio Comel. Gravemente malata da qualche tempo, l’artista aveva espresso il desiderio di esporre proprio allo Spazio le opere realizzate in questi ultimi due anni.

“Per la famiglia Mazzola e per lo staff dello Spazio Comel è stato un onore incontrare una così grande artista, testimone e protagonista dell’arte del ‘900, ma soprattutto è stata una gioia e un privilegio conoscere una donna di grandissima umanità e schiettezza che ha dimostrato un profondo affetto per lo Spazio. Un grande onore anche per la città di Latina quello di aver ospitato l’ultima mostra di un’artista così preziosa, autrice di opere di altissimo livello, tra gli ultimi legami e testimoni dei grandi movimenti artistici del secolo scorso”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto