a quarto grande

Cori, taglia abusivamente alberi, arrestato dai carabinieri

Un 43 enne di Latina sorpreso con la motosega finisce ai domiciliari

CORI – Arrestato perché sorpreso a tagliare alberi abusivamente. E’ successo a Cori dove il rumore di una motosega nella zona di Quarto Grande non è passato inosservato. I carabinieri della stazione locale e della forestale, nel corso di specifici servizi effettuati sul monte Arrestino dove si ripetono episodi di reati contro il patrimonio e il diboscamento di alberi cedui senza autorizzazione, hanno arrestato in flagranza un 43 enne di Latina. La motosega e gli altri arnesi sono stati sequestrati. L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto