cronaca

Prima la picchia, poi evade dai domiciliari per tenderle un agguato. La Polizia arresta un uomo a Terracina

In manette Antonio Menissale di 62 anni

TERRACINA – Gli Agenti del Commissariato di Polizia di Terracina hanno arrestato Antonio Menissale, 62enne terracinese già noto alle Forze dell’Ordine. L’indagato, pluripregiudicato, era stato arrestato tre mesi fa perchè trovato in possesso di sostanze stupefacenti e perchè, secondo le indagini, era l’autore di un brutale pestaggio nei confronti di una donna 44enne, colpevole di essersi rifornita di hashish da un altro “pusher”. La donna era stata prima minacciata con una pistola e poi picchiata ferocemente al punto da provocarle contusioni multiple e la frattura della clavicola.

Per questo l’uomo si trovava agli arresti domiciliari ma, deciso a costringere la vittima a ritrattare le dichiarazioni, le ha teso un agguato qualche giorno fa quando, alla vista della vittima, l’uomo è evaso dai domiciliari, l’ha rincorsa aggredendola. Subito la donna ha allertato la Polizia e la Volante ha scongiurato il peggio. Per questo Antonio Menissale è stato ristretto nella Casa circondariale di Latina.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto