cronaca

Spari ad Aprilia, arrestato Mario Zappone

Gambizzò il suo inquilino, un romeno di 40 anni, per un debito

APRILIA. – I Carabinieri di Aprilia hanno arrestato Mario Zappone, 62 anni, accusato di aver sparato alle gambe al suo inquilino. Era latitante dal giorno dell’accaduto. E’ accusato di tentata rapina ed estorsione in concorso e porto di arma da sparo in luogo pubblico.

Lo scorso 5 maggio il coinquilino di Zappone, un 40enne romeno si era presentato al pronto soccorso con una fertita di arma da sparo alla gamba sinistra. Gli accertamenti dei Carabinieri hanno permesso di raccogliere gravi indizi nei confronti di Zappone che si era presentato a casa del 40enne pretendendo 480 euro, soldi per un affitto che il romeno non aveva pagato. Dopo aver esploso il colpo Zappone aveva fatto perdere le sue tracce. I Carabinieri continuano a indagare per conoscere le responsabilità di ognuno.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto