l'intervista

Attività produttive, i 100 giorni dell’assessore del Comune di Latina Giulia Caprì

Mercati, ztl, marina e siti dismessi: "C'è tanto da fare, ma lavoriamo su tutti i fronti e in squadra"

LATINA – “Latina è una città da rivitalizzare”, dice l’assessore alle attività produttive del Comune di Latina, Giulia Caprì, che si è insediata da qualche mese e che sta finendo proprio in questi giorni una ricognizione nei luoghi più importanti per il commercio di Latina. Nei giorni scorsi ha visitato sia il mercato del martedì in via Rossetti, ma anche il mercato annonario di via Don Minzoni, incontrando gli operatori e raccogliendo le loro istanze.

“C’è tanto da fare. Sul mercato del martedì, ad esempio – ha spiegato – ci sono problemi annosi, abbiamo parlato con l’associazione degli ambulanti per raccogliere le loro istanze.  A breve verrà rivisitato il regolamento sul commercio dunque la situazione sui mercati in genere a Latina. Dell’area di via Rossetti ho già parlato anche con l’assessore competente per le piccole manutenzioni: come i bagni e le fontane che sono state tutte divelte”.

Altra questione il mercato annonario: “Nell’incontro con gli operatori mi hanno manifestato i loro punti di vista e siamo pronti a lavorare”.

L’assessore ha parlato anche della ztl, della marina e dei siti dismessi.

ASCOLTA

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto