sanita'

Settimana europea della lotta all’Aids, a Latina test gratuiti al Goretti

I dati rimangono stabili, la presentazione sabato 1 dicembre centro Il Gabbiano

LATINA – Questa è la Settimana Europea del Test Hiv, settimana dedicata alla prevenzione dell’Aids, cui hanno aderito l’Università Sapienza Polo Pontino, il Comune di Latina, la Asl con la UOC di Malattie Infettive dell’Ospedale Goretti di Latina, Sei come sei e diverse altre associazioni. Mentre  il primo dicembre sarà la giornata mondiale di lotta all’AIDS. L’obiettivo è unirsi per far partecipare attivamente tutti i cittadini di Latina e provincia alla prevenzione Hiv e Aids con l’Hiv testing week a Latina da lunedì a venerdì tutti i giorni dalle 9 alle 16. Si tratta di prelievi gratuiti, anonimi, e con la possibilità di consuelling per le malattie sessualmente trasmesse e le epatiti presso il Centro di Riferimento per le Malattie Infettive Ospedale del Goretti. Ci sarà anche l’Hiv street testing con una emoteca al centro comunale “ex Gabbiano” ( il 1 dicembre dalle ore 17 alle 22), un percorso animato alla Biennale di Latina: passaggio nella via dei pub e distribuzione di condom e pillole di informazione (1 dicembre ore 18) e l’ultima giornata quella dell’APERI-TEST al centro Il Gabbiano con musica e prevenzione “Know your status”: musicisti, esperti, aperitivi dalle 20 alle 22, quando verranno anche forniti i dati sui contagi a Latina, che purtroppo rimangono stabili, spiega la dottoressa Miriam Lichtner, responsabile della Uoc di Malattie infettive del Goretti di Latina

ASCOLTA

L’iniziativa appare di particolare rilevanza per il territorio pontino, dato il costante numero di nuove infezioni da HIV, con una stima di circa un terzo di diagnosi misconosciute. Nella maggioranza dei casi l’infezione viene contratta per via sessuale senza nessuna percezione del rischio. Il 60% delle nuove diagnosi di HIV è già in fase avanzata di malattia (diagnosi tardiva). Nell’ambito del nuovo piano nazionale AIDS 2017 (PNAIDS), emanato recentemente dal Ministero della Salute, la prevenzione dell’infezione da HIV è uno dei punti chiave.
“Oggi, per bloccare le nuove infezioni, abbiamo una combinazione di interventi di prevenzione efficaci che devono essere diffusi e conosciuti Eseguire il test HIV, iniziare le cure necessarie, rappresenta una valida forma di prevenzione della malattia conclamata e anche della diffusione dell’infezione alla popolazione generale”.

Per maggiori info, il sito: havingformationvirus.hiv

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto