in classe al gelo

Troppo freddo, chiusa la scuola media Don Milani di Latina

Non è possibile per i tecnici riparare il guasto in breve tempo. Si torna in aula direttamente a gennaio

LATINA – Ha firmato ieri sera una ordinanza di chiusura per la scuola media Don Milani, il sindaco di Latina, Damiano Coletta, a causa del guasto all’impianto di riscaldamento che non è immediatamente riparabile come previsto in un primo momento. I tecnici sono stati allertati e intervenuti in diverse occasioni, ma la centrale termica è, come le altre, molto vecchia e già trovare i pezzi di ricambio non è semplice. Dopo un confronto con la dirigente scolastica, a causa delle temperature rigide di questi giorni, la scuola sarà chiusa da oggi al 21 dicembre, anticipando di qualche giorno la chiusura per le vacanza di Natale. “Una situazione che era diventata ingestibile – spiegano alcuni genitori – oltre ai nostri figli che dovevano rimanere in classe con cappello, cappotto e sciarpa, anche i docenti hanno cercato di ripararsi dal freddo, facendo lezione con i cappotti, e a volte con i pantaloni da sci. Inoltre non è possibile accendere stufette elettriche perchè il voltaggio sarebbe troppo alto e salterebbe la corrente”.

1 Commento

1 Commento

  1. Augusto

    19 Dicembre 2018 alle 9:34

    Fare un monitoraggio in estate/autunno è utopistico a Latina, al nord e nei comuni virtuosi funziona così…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto