operazione commodo/2

Arrestato il segretario della Fai Cisl, convocato il direttivo dell’organizzazione

L'intervista al segretario generale, Roberto Cecere

LATINA – E’ Marco Vaccaro il sindacalista della Cisl arrestato questa mattina all’alba nell’operazione Commodo portata a termine dalla Squadra Mobile di Latina. Vaccaro è il segretario della Fai Cisl ed è stato arrestato, nella sua disponibilità sono stati trovati dagli agenti, oltre 500 mila euro.

“Un durissimo colpo per la nostra organizzazione”, ha detto il segretario Roberto Cecere che non ha esitato a convocare il direttivo per prendere provvedimento: “La condanna sarà immediata per quanto ci riguarda, non si può giocare sulla pelle delle persone”.

ASCOLTA

L’ispettore del lavoro è invece Nicola Spognardi della sede di Latina.

5 Commenti

5 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto