politica

Beni confiscati, Salvini: “La mia prossima tappa è Sabaudia”

Il Ministro dell'Interno ha spiegato: "Restituiremo ai cittadini diverse villette"

SABAUDIA – “La prossima tappa sarà Sabaudia”, lo ha detto il ministro dell’Interno Matteo Salvini oggi a Fidene per la consegna al Comune di Roma di un immobile confiscato a un uomo riconosciuto socialmente pericoloso. Al termine del suo intervento il vicepremier ha spiegato che il prossimo passo riguarderà Sabaudia. “Nel 2018 – ha detto Salvini – abbiamo restituito ai cittadini del Lazio 295 beni complessivi tra Viterbo, Roma, Rieti, Latina e Frosinone: il mio prossimo obiettivo è Sabaudia, dove vedremo di restituire ai cittadini parecchie villette confiscate”, ha concluso.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto