l'iniziativa

Giorno della Memoria, medaglia d’Onore a 17 deportati pontini

La manifestazione si svolgerà lunedì al teatro Ponchielli

LATINA – La Prefettura di Latina ha organizzato per lunedì alle ore 10, la manifestazione per il Giorno della Memoria, al Teatro Ponchielli dell’Istituto comprensivo “Volta” di Latina. La manifestazione in ricordo della Shoah, è realizzata in collaborazione con l’IC Volta, l’Ufficio Scolastico provinciale e il Comune di Latina e con la partecipazione del Liceo Manzoni e del Liceo Artistico. Nel corso della manifestazione sono previsti momenti di riflessione e di approfondimento con i racconti di alcuni momenti significativi della Shoah da parte degli studenti.

Come sempre il prefetto consegnerà le Medaglie d’Onore ai familiari di diciassette cittadini pontini, deportati ed internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra. Molto significativa la presenza del cittadino di Formia Livio Pedron, deportato in un lager nazista in Austria durante il secondo conflitto mondiale, insignito al Quirinale il 24 gennaio scorso durante la cerimonia ufficiale alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Pedron, invitato dal Prefetto Maria Rosa Trio, porterà una testimonianza diretta del suo vissuto e racconterà davanti alle scolaresche presenti i sacrifici e le sofferenze subiti. E’ stato invitato a partecipare anche un altro testimone di quel tempo, il 99enne Giuseppe Melappioni, ex marconista di Civitanova Marche, che vive da tempo a Gaeta; riceveranno per lui la medaglia i familiari.

Il manifesto della Giornata è stato realizzato dagli studenti del Liceo Artistico di Latina

MANIFESTO 28 GENNAIO 2019

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto