cronaca

Moldavo arrestato dalla Volante per tentato furto di auto e ricettazione

E' stato sorpreso in via Toti a Latina dopo una segnalazione al 113

LATINA – La Polizia ha bloccato la scorsa notte, dopo una segnalazione al 113, in via Toti una persona che stava tentando di forzare una Volkswaghen Passat nera in sosta. Gli agenti della Volante hanno notato una persona che cercava di allontanarsi frettolosamente immediatamente fermata nella via limitrofa. La Polizia ha anche rinvenuto e sequestrato un cacciavite con manico di gomma ed una chiave metallica per smontaggio pneumatici. Addosso al fermato, dopo una perquisizione personale, sono stati trovati 3 mazzi di chiavi di autovetture delle quali non sapeva giustificarne il possesso. Poco distante, l’equipaggio di un’altra volante ha trovato un furgone parcheggiato in divieto di sosta con le portiere aperte risultato rubato poco prima, insieme a tre mazzi di chiavi, nei pressi dell’Ospedale Goretti. Dai successivi accertamenti è emerso che le chiavi erano state rubate all’interno di un piccolo prefabbricato all’interno del locale nosocomio ed in uso ad una ditta che tratta rifiuti speciali. La persona fermata, con precedenti specifici, veniva condotta presso gli uffici della Questura, ed identificate per Vladislav PARFIONOV, moldavo di 38 anni, irregolare sul territorio. L’’uomo è stato arrestato per FURTO AGGRAVATO e ricettazione e condotto in carcere come disposto dal Magistrato di turno, D’ANGELI, in attesa dell’udienza di convalida.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto