cronaca

Nipaf in Comune per visionare gli atti relativi al Ppe del quartiere Q3

"I Carabinieri non hanno notificato alcun atto né acquisito documenti"

LATINA – I Carabinieri dei Nipaf si sono presentati ieri in Comune a Latina per visionare alcuni atti relativi alla delibera approvata dalla giunta il 28 dicembre (la numero 457) in merito all’adozione di una variante al piano particolareggiato del quartiere Q3. I Carabinieri con ogni probabilità vogliono accertare che il vincolo della destinazione alberghiera sia estinto come detto dall’assessore Castaldo. Al momento comunque, specificano dal Comune, non è stato notificato alcun atto né acquisito alcun documento da parte dei militari. “Gli atti e gli allegati relativi alle delibere approvate dalla Giunta il 28 dicembre scorso sono sempre stati consultabili da tutti e saranno pubblicati on line nelle prossime ore. Si ribadisce che la delibera n° 457/2018 non rappresenta una variante essenziale ma la conferma di tutte le destinazioni d’uso già previste dalle Norme Tecniche di Attuazione (art. 14) del PPE Q3 approvato con delibera del Consiglio Comunale n° 39 del 20/03/1998. La Giunta ha approvato l’atto in piena conformità a quanto previsto dalla Legge Regionale n° 36/87 art. 1, comma e). In coerenza con quanto previsto dalle precedenti Amministrazioni, non sono previsti insediamenti abitatitivi in quella zona”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto