cronaca

Perseguita l’ex marito, il giudice vieta alla 74enne di avvicinarlo

L'uomo era esasperato, l'ex moglie gli aveva anche danneggiato l'auto

FORMIA – Perseguitava il suo ex da mesi, con minacce, telefonate a qualsiasi ora del giorno e della notte ed era arrivata anche a danneggiargli l’auto, per questo nei confronti di una donna di 74 anni di Minturno è stato emesso un provvedimento che le vieta di avvicinare l’uomo e i luoghi da lui frequentati. Era stato proprio l’ex marito, esasperato, a presentare una denuncia al commissariato di polizia di Formia, che, a conclusione di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Cassino, ha verificato la fondatezza della denuncia.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto