cronaca

Terme, una nuova inchiesta della Procura di Latina

La Guardia di Finanza ha acquisito gli atti in Comune dopo un esposto dei 5 Stelle

LATINA – Nuova inchiesta per le Terme a Latina, dopo l’esposto del Movimento 5 stelle. Ieri la Guardia di Finanza ha acquisito in Comune copia delle convenzioni stipulate con la società Condotte 20 anni fa. Con l’acquisizione di questi documenti si è scoperto quindi che esiste una nuova inchiesta della Procura di Latina sulla società Terme di Fogliano che è stata dichiarata fallita dal Tribunale nel 2017, nata da un esposto dei 5 Stelle del maggio scorso in cui si chiedeva di accertare la responsabilità degli amministratori che hanno portato la società al fallimento. La Procura dovrà dunque ora fare luce sui una annosa e complicata vicenda su una delle maggiori opere incompiute della provincia di Latina.

1 Commento

1 Commento

  1. Mirella Judica

    Mirella Judica

    12 Gennaio 2019 alle 13:10

    Questa si che sarebbe una grande risorsa economica x la nostra città

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto