sanita'

Mese internazionale per la prevenzione delle infezioni, la Asl di Latina aderisce

Il servizio di screening è dedicato alle donne

LATINA – Le Unità operative di Malattie Infettive, di Ginecologia e Pediatria della ASL di Latina aderiscono al mese internazionale per la prevenzione delle infezioni congenite organizzando un servizio di screening dedicato alle donne in epoca pre – concezionale gratuito e accesso diretto che sarà attivo dalle 10 alle 16 nei giorni: 7, 14, 21 e 28 febbraio nell’ambulatorio di malattie infettive del Goretti di Latina.
Sarà possibile effettuare: screening sierologico per epatiti virali, hiv, sifilide, varicella, rosolia, morbillo, toxoplasmosi, cmv tramite prelievo di sangue, pap test e tampone cervicale per malattie sessualmente trasmissibili.

L’iniziativa nasce perché nel corso della gravidanza il riscontro di infezioni sintomatiche o asintomatiche rappresenta un problema clinico molto rilevante. Le infezioni congenite sono la causa del 41% degli aborti spontanei, del 10-25% dei nati morti, del 40% dei parti pretermine, del 25% delle morti in epoca neonatale e del 7-15% dei difetti congeniti.
Molte di queste infezioni possono essere prevenute in gravidanza o ancora meglio nel periodo pre concezione, in modo da preservare la gravidanza ed il parto come momenti unici nella vita della donna e del suo nucleo familiare. Alle donne verranno fornite una serie di informazioni sulle misure di terapia/profilassi da adottate e sui controlli da eseguire. Inoltre, la donna in gravidanza con particolari problematiche infettivologiche, può prenotare una “Visita infettivologica in gravidanza” con tempi di attesa brevi, attraverso gli sportelli CUP o tramite Call Center regionale ReCup chiamando il Numero verde 06.9939 dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 19.30 ed il sabato dalle 7.30 alle 13.00. L’ambulatorio di Malattie Infettive è ubicato al piano terra dell’Ospedale S.M. Goretti di Latina di fronte il reparto di Malattie Infettive.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto